News giuridiche

La Camera Naz. Avv. per la persona, le relazioni familiari e i minorenni e UNICEF uniti contro bullismo e cyberbullismo

Negli ultimi 3 anni, in diverse scuole d’Italia è stata fatta attività di sensibilizzazione e prevenzione contro gli atti di bullismo e cyberbullismo che vedono protagonisti molti adolescenti. In uscita un cortometraggio a Marzo 2021.

Roma, febbraio 2021 – Per testimoniare la sensibilità che l’associazione CAMMINO – Camera Nazionale Avvocati per la persona, le relazioni familiari e i minorenni ha per tutti i temi relativi agli adolescenti, è stato realizzato un progetto di natura social preventiva e che ha come oggetto il contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo tra gli adolescenti.

Il progetto che è stato portato, negli ultimi tre anni, all’interno delle scuole di differenti città italiane grazie alla collaborazione tra le sedi provinciali di CAMMINO e i comitati provinciali Unicef.

«Non è solo in virtù dell’aumento di episodi tragici che hanno come protagonisti i minori, che l’associazione CAMMINO si batte per porre l’attenzione sulla necessità di seguire costantemente i giovani nella propria formazione», precisa la Presidente Avv. Maria Giovanna Ruo. «Non si possono e non si debbono demonizzare gli strumenti digitali, ma sicuramente crediamo di dover educare all’autodisciplina nel loro utilizzo con i ragazzi e anche sensibilizzando i genitori che sono i responsabili».

Tutto fondato sulla metodologia del role play, è stato proposto agli studenti di organizzare un processo penale minorile che traesse origine da un fatto di cronaca riadattato nei contenuti e nelle forme per gli studenti. Dopo la fase progettuale si realizza un momento di confronto e discussione con gli studenti.

Sono stati previsti, inoltre, incontri in presenza, e in modalità web, per gli insegnanti ed i genitori in modo tale da approfondire la normativa ed il ruolo degli istituti scolastici e dei docenti nella prevenzione e gestione del fenomeno.

«Per il 2021, a seguito dell’inizio della pandemia da Covid-19 – spiega l’Avv. Gianpiero De Cicco, Responsabile del settore penale minorile di CAMMINO – per permettere il proseguo di attività relative al contrasto del bullismo e cyberbullismo, è in produzione un piccolo cortometraggio del processo in modo tale da sensibilizzare gli studenti, indurli all’immedesimazione e stimolarli al dibattito: sarà pronto a Marzo 2021».
A questo progetto dedicato agli studenti si affiancano i diversi corsi di formazione e convegni che CAMMINO ha realizzato per docenti, avvocati ed addetti al settore.

Fonte
Cammino.org
Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close