News giuridiche

Privacy e diritto all'oblio: la sentenza del Tribunale UE

La sentenza del Tribunale dell’Unione Europea del 3 dicembre 2015 nella causa T-343/13 affronta il tema del diritto all’oblio, proclamato nella nota sentenza “Google Spain” (sentenza del 13 maggio 2014 sulla causa C-131/12), sebbene in un contesto, in fatto e in diritto, del tutto peculiare: riguarda la pubblicazione, da parte di un ufficio del Parlamento europeo, di dati personali sensibili inerenti alla salute e relativi ad un funzionario che lavorava presso il Consiglio ed aveva presentato una petizione. Il Tribunale ritiene, in tal caso, il trattamento quale lecito, e il diritto all’oblio non sussistente, in ragione dell’applicabilità del Reg. n. 45/2001.

(Trib. dell’Unione Europea, 3 dicembre 2015, causa T-343/13)

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close