News giuridicheSentenze

Prevedibilità di giudizio: tra le best practice della Corte d’Appello di Bari

Perché si parla sempre più di prevedibilità di giudizio?

Anzitutto è bene specificare di cosa si tratta: è la possibilità di prevedere un giudizio in base a una consolidata giurisprudenza fondata su materie e casi ricorrenti. Una procedura che, oltre a essere allineata al principio di uguaglianza tra i cittadini e di giustizia del processo, è anche un’adesione perfetta a quanto espresso dal dettato normativo art. 118 disp. Att. c.p.c. in tema di «succinta esposizione delle ragioni giuridiche della decisione, anche con riferimento a precedenti conformi».

I vantaggi principali sono i seguenti:

  • migliore orientamento da parte dei difensori prima e durante la causa;
  • decremento del contenzioso pendente;
  • diminuzione del tempo necessario sia per istruire una causa che per arrivare a giudizio.

In altri termini, si tratterebbe di uno snellimento che non potrebbe far altro se non giovare a un sistema giudiziario sovraccarico come quello italiano.

I tribunali si stanno già muovendo in questa direzione. La Corte d’Appello di Bari, infatti, tra le sue best practice (buone prassi), nel 2016 aveva già pubblicato delle linee guida per il progetto “Prevedibilità delle decisioni”. L’obiettivo è quello di redarre schede tematiche sulla giurisprudenza su materie e casistiche ricorrenti, dato che la possibilità di prevedere le decisioni è un «valore ormai riconosciuto nel nostro ordinamento».

Per questo motivo abbiamo deciso di dare vita a iltuoforo.net: un archivio contenente tutta la giurisprudenza in tema civile e lavoro, grazie al quale permettiamo ad avvocati e giudici di esaminare l’operato dei distretti di interesse e non solo. Il numero di documenti presenti, infatti, consente di fare prevedibilità di giudizio.

L’anonimizzazione dei dati sensibili, in aggiunta, permette di operare in piena sicurezza per le parti coinvolte.

Tutto ciò rende iltuoforo.net lo strumento documentale definitivo per il professionista nell’elaborazione di una efficace strategia processuale.

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close