Diritto dell'immigrazioneNews giuridiche

Cosa fare se manca la registrazione del colloquio svolto in commissione territoriale?

Protezione internazionale – Corte di Cassazione, sentenza n. 21584/2020, sezione Prima civile

Corte di Cassazione, sentenza n. 21584/2020, sezione Prima civile
Materia – Stranieri
Presidente – P. Campanile
Relatore – A. Fidanzia

PROTEZIONE INTERNAZIONALE – MANCANZA DELLA VIDEOREGISTRAZIONE DEL COLLOQUIO SVOLTOSI DINANZI ALLA COMMISSIONE TERRITORIALE – FISSAZIONE UDIENZA – OBBLIGO – AUDIZIONE – NACESSITÀ – CASI

«La Sezione Prima, in materia di obbligo di audizione del richiedente, alla luce della normativa e della giurisprudenza eurounitaria, ha stabilito che nei giudizi di protezione internazionale, il giudice, in assenza della videoregistrazione del colloquio svoltosi dinnanzi alla Commissione territoriale, ha l’obbligo di fissare l’udienza di comparizione ma non anche quello di disporre l’audizione del ricorrente, a meno che:

  • nel ricorso vengano dedotti fatti nuovi a sostegno della domanda;
  • il giudice ritenga necessaria l’acquisizione di chiarimenti in ordine alle incongruenze o alle contraddizioni rilevate nelle dichiarazioni del richiedente;
  • quest’ultimo nel ricorso non ne faccia istanza, precisando gli aspetti in ordine ai quali intende fornire i predetti chiarimenti, e sempre che la domanda non venga ritenuta manifestamente infondata o inammissibile.»

Non hai mai visto la nostra banca dati?

Vai sul sito iltuoforo.net e prova a cercare un argomento di tuo interesse.

iltuoforo.net è la banca dati della Giurisprudenza di Merito.
Al suo interno trovi le sentenze delle sezioni Civile e Lavoro, pubblicate grazie agli accordi stretti con i Tribunali.

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close