News giuridiche

Rc Auto: a luglio niente sconti obbligatori per scatola nera

Sembra proprio che gli sconti obbligatori per l’Rc auto previsti per chi monta a bordo della propria vettura la scatola nera non entreranno in vigore a partire dal 9 luglio. In tale data, a quanto si evince dalle parole del presidente Ivass Salvatore Rossi, entrerà solo in vigore il regolamento utile a fissare i criteri per il calcolo degli sconti. Mancano, però, i decreti ministeriali che fissano alcune definizioni, come per esempio quella di ‘alcolock’, ovvero il dispositivo che blocca il motore quando rilevano che il guidatore ha consumato alcol.
Secondo Rossi, l’Ivass «ha emanato lo scorso marzo un nuovo regolamento ed è pronto a svolgere il resto degli adempimenti che la legge gli assegna, ma attende per questo i necessari decreti ministeriali attuativi». In più si sta pensando ad alcuni fattori innovativi quali ‘car sharing’ e ‘car pooling’.
L’introduzione della scatola nera, sebbene per ora il calcolo dell’Rc rimanga legato alla convenienza individuata dalla singola compagnia, ha portato a un ribasso di oltre 100 euro del premio medio nel periodo 2013-2017. Rossi evidenzia come tale pratica abbia portato «il mercato italiano in testa alle classifiche mondiali di diffusione della motor connected insurance». Diminuite anche le disparità sul territorio: un esempio è sicuramente la diminuzione della metà del differenziale presente tra Aosta e Napoli.
 

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close