Diritto dell'immigrazioneLavoro e previdenzaNews giuridiche

Cassazione: rivedere la nozione di nucleo familiare per i cittadini stranieri soggiornanti per lungo periodo

Corte di Cassazione – Ordinanza interlocutoria n. 9378 del 08/04/2021

Corte di Cassazione – Ordinanza interlocutoria n. 9378 del 08/04/2021
Presidente: A. Manna
Relatore: D. Calafiore
Materia: Previdenza sociale

ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE – PRESUPPOSTI – NOZIONE DI NUCLEO FAMILIARE – CITTADINI STRANIERI EXTRA U.E. SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO – CONDIZIONI EX ART. 2, COMMA 6-BIS, DEL D.L. N. 69 DEL 1988, CONV. CON MODIF., DALLA L. N. 153 DEL 1988 – TRATTAMENTO DI RECIPROCITÀ NELLO STATO ESTERO – QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE – RILEVANZA E NON MANIFESTA INFONDATEZZA

«La Sezione lavoro ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell’art. 2, comma 6-bis, del d.l. n. 69 del 1988, conv., con modif., dalla l. n. 153 del 1988, con riferimento agli artt. 11 e 117, comma 1, Cost., in relazione all’art. 2, paragrafo 1, lett. a), b) ed e) e all’art. 11, paragrafo 1, lett. d), della dir. 2003/109/CE del Consiglio, del 25 novembre 2003, relativa allo “status” dei cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nella parte in cui anche per i cittadini non appartenenti all’Unione europea titolari di permesso di lungo soggiorno, prevede che non fanno parte del nucleo familiare di cui al comma 6 il coniuge ed i figli ed equiparati di cittadino straniero che non abbiano la residenza nel territorio della Repubblica, salvo che dallo Stato di cui lo straniero è cittadino sia riservato un trattamento di reciprocità nei confronti dei cittadini italiani ovvero sia stata stipulata convenzione internazionale in materia di trattamenti di famiglia, diversamente dagli altri beneficiari non cittadini stranieri.»

Fonte
Corte di Cassazione
itf dispositivi demo
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button