AmbienteDiritto amministrativo e sanzioniNews giuridiche

Anci e Dap firmano intesa per lavoro e formazione dei detenuti

Il presidente dell’Anci Antonio Decaro e il capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo hanno sottoscritto presso il Ministero della Giustizia un Protocollo d’intesa dedicato alla popolazione carceraria. Gli obiettivi sono:

  • aumentare le opportunità di lavoro e di formazione lavorativa per la tutela dell’ambiente e per il recupero del decoro degli spazi pubblici;
  • stimolare l’avvio di progetti che coinvolgano la popolazione carceraria nella corretta gestione dei rifiuti;
  • favorire lo scambio di buone prassi all’interno degli istituti penitenziari.

Si vuole attuare l’avvio di un programma sperimentale atto a coinvolgere i detenuti in attività lavorative fuori dalle mura di detenzione, il tutto rivolto alla protezione ambientale (in particolare per gli spazi pubblici).
L’Anci si impegnerà a mantenere i contatti nei Comuni nei quali trovano sede gli istituti penitenziari, monitorando il raggiungimento di obiettivi comuni, promuovendo la partecipazione a bandi europei e favorendo la realizzazione di progetti da finanziare anche attraverso la cassa delle ammende.
Di durata triennale, il Protocollo è rinnovabile. In via sperimentale verrà avviato nei Comuni capoluogo delle città metropolitane. Il programma contenente le attività, una volta stilato e aggiornabile annualmente, verrà messo in gestione di un’apposita unità paritetica composta da due componenti del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e dell’Anci. Questa, poi, si occuperà di fornire tutto il supporto necessario per facilitare la messa in opera delle attività previste e monitorare l’andamento delle operazioni.
 

Fonte: Ansa.it

 

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close