Marketing LegaleNews giuridicheRubrica Marketing Legale

PostPickr, il tuo social media assistant

Il Natale si avvicina e anche per te è arrivata l’ora di concederti del meritato riposo. È stato un lungo anno e staccare un po’ la spina è quello che ci vuole per ripartire carico nel 2019.
Già stai pensando alle tue vacanze in montagna o all’estero, dove non hai nessuna intenzione di portarti il pc. Un momento, però. Sicuro che sia la cosa giusta lasciare la tua identità online ferma per più di due settimane? Nessun aggiornamento sulle tue pagine social, proprio niente di niente? Eppure, ti eri ripromesso di non lavorare più durante le vacanze. Dunque, come fare per esserci online senza che tu sia fisicamente dietro un pc a pubblicare post per tenere aggiornati i tuoi social? La risposta è semplice: attivare un social media assistant.
PostPickr è un’alternativa italiana a Hootsuite, Buffer e Postcron, social media management tool usati per programmare preventivamente post sulle pagine social. Un grande aiutante, direi.
Grazie a PostPickr non dovrai più preoccuparti di controllare con attenzione l’orario aspettando quello migliore per condividere i tuoi contenuti. Potrai programmarli all’ora desiderata, ovvero quella dove c’è maggior affluenza di pubblico. Il tuo social media assistant si occuperà di fare il resto.
Ormai un buon avvocato online deve essere sempre aggiornato, occupandosi anche della sua presenza nel mondo digitale. Per questo serve tempo, anche quando di tempo non ne hai. Inutile creare un contenuto di qualità per poi pubblicarlo di tutta fretta. Bisogna essere ben organizzati, soprattutto sui social media, dove ciò che conta è essere ordinati e calendarizzare le proprie attività senza lasciare nulla al caso.
So a cosa stai pensando: «Ma io, oltre al lavoro di avvocato, ora mi devo mettere a essere pure un esperto di social media?» Certo, non sarebbe male, ma non è questo il punto. Vivendo in una società in cui mondo reale e digitale si intrecciano, è bene servirsi di tool che possano aiutarti a essere presente contemporaneamente nei due mondi.
Quali sono le funzionalità di PostPickr
Le funzionalità che offre questo social media assistant made in Italy sono molteplici, le più importanti sono:

  1. pubblicare/programmare un post quando vuoi: come detto poc’anzi, PostPickr dà la possibilità di pubblicare senza accedere al social desiderato ma tramite la sua piattaforma. Inoltre, è possibile programmare un post o più post su uno o più social in breve tempo;
  2. le rubriche: usandole, potrai:
    • salvare e raccogliere i contenuti creati o che importi in base agli argomenti, per formati, canali social, categorie o, ancora, per un criterio organizzativo che vuoi;
    • una volta scelta la categoria della rubrica, condividere i tuoi contenuti in giorni e orari da te prefissati anche con cadenza regolare e costante;
  3. seguire il risultato delle pubblicazioni: grazie a questo strumento, potrai monitorare l’andamento del post e vedere quante persone avranno interagito senza connetterti al social e evitando di ricercare l’articolo. Ti basterà solo cliccare sul post salvato automaticamente su PostPickr per essere reindirizzato direttamente al post desiderato.

Quali sono i vantaggi di PostPickr
PostPickr parla la nostra stessa lingua. Diciamolo: anche se non hai difficoltà a interagire con i siti in lingua inglese, avere un aiutante italiano rende il tutto più veloce e intuitivo. Dunque, i vantaggi di PostPickr sono:

  1. il risparmio del tempo: ottimizzare le pubblicazioni senza dover accedere alla propria pagina social. Difatti, utilizzando il tuo social media assistant, potrai programmare o pubblicare in modo semplice le varie pubblicazioni da fare sui vari social senza dover effettuare l’accesso;
  2. la semplicità nell’utilizzo: complice il fatto che sia in lingua italiana, questo social media assistant è molto intuitivo e semplice da usare poiché, le varie funzioni disponibili, sono suddivise in menu a tendina;
  3. la scelta del tipo di abbonamento: potrai scegliere l’abbonamento adatto alle tue esigenze. Anche se più limitate, per un libero professionista può bastare anche la versione free, che ti permetterà di lavorare a un progetto, collegando 4 canali social differenti;
  4. le idee e suggerimenti: in questa sezione, PostPickr ti informa sulle ricorrenze e sugli avvenimenti odierni. Questo è sicuramente utile per prendere spunto anche sui vari articoli da elaborare e pubblicare quel giorno;
  5. l’innovazione: PostPickr sta lavorando, anche per la versione free, su due nuovi strumenti da inserire nel menu: Interazioni e Audience. Questo dà sicuramente l’idea di un assistente molto attento alle esigenze dei suoi utenti, tanto da accettare anche suggerimenti in merito.

Concludendo, ti sono stati dati sia i vantaggi sia le buone ragioni per scegliere PostPickr ed essere sempre presente sui tuoi canali social. Ora tocca a te farti il tuo social media assistant e ricorda: essere presente sui social non vuol dire solo creare un profilo, ma essere costantemente attivi sui profili creati.

Arianna Ivana Patelli, AvvocatoFlash

Fonti
https://www.consulenzasocialmedia.it/postpickr-come-funziona-il-social-media-management-tool-italiano/
http://scaicomunicazione.com/postpickr-social-media-tool-risparmiare-tempo/
https://www.youtube.com/watch?v=-ql4nQAx4XU

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close