CivileNews giuridiche

Salta l'emendamento accorcia-processi. Nota dei giudici

Salta l’emendamento accorcia-processi alla legge di bilancio sulla riforma del processo civile.
«Inaccettabile sia nel merito, sia nel metodo,» afferma il presidente dell’Associazione nazionale magistrati Eugenio Albamonte in una nota scritta contro l’emendamento stesso. «Riteniamo che, nonostante i buoni propositi, conclamati sin dall’inizio della legislatura, una materia così delicata e fondamentale per il sistema giustizia non possa essere trattata in questo modo, né possa essere inserita in un provvedimento di ben altra natura. Tra l’altro, lo stesso emendamento era stato già bocciato, sia dalla magistratura sia dall’avvocatura, ma, nonostante ciò, è riapparso senza aver avuto altre interlocuzioni e senza intermediazioni. Ribadiamo: le regole del processo non sono un inutile impedimento, ma contribuiscono alla decisione del giudice, pertanto potrebbe essere un errore fatale accorciare i tempi del processo in questo modo».
 

Fonte: IlSole24ore
Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close