Massimario regionale del diritto di famiglia. Un anno di giurisprudenza veneta, vol. 1

di AIAF-Veneto
pubblicato da giuridica.net
formato: PDF
pagine: 560


  1. Separazione
    • Assegno di mantenimento;
    • Questioni patrimoniali;
    • Addebito;
  2. Scioglimento del matrimonio – Assegno divorzile
  3. Affidamento e mantenimento dei figli
    • Affidamento e collocamento del minore;
    • Obbligo di mantenimento e spese straordinarie;
    • Assegnazione della casa familiare;
    • Adozione e affido extra-familiare;
    • Figli maggiorenni;
  4. Azioni di stato
  5. Misure di protezione degli incapaci
  6. Diritto internazionale privato e processuale della famiglia e delle persone
  7. Questioni processuali
  8. Diritto penale della famiglia


In collaborazione con la sezione veneta di AIAF, impegnata da trent’anni a offrire ai colleghi associati i giusti strumenti di formazione e consultazione, abbiamo dato vita al primo massimario dedicato al diritto di famiglia veneto. Attraverso otto sezioni riguardanti le tematiche civili e penali del diritto di famiglia, qui sono massimate e raccolte le più significative decisioni emesse da tribunali del distretto della Corte d’Appello di Venezia.

Il volume, frutto di un lungo lavoro di selezione e cura dei testi, nasce da un obiettivo comune: fornire ai professionisti del settore gli strumenti di formazione e consultazione più adeguati. In tal senso è fondamentale ricordare che l’analisi della giurisprudenza e la conoscenza delle decisioni fondamentali prese a livello distrettuale sono dei punti di vantaggio per l’avvocato impegnato in una causa, il quale sarà così in grado di fornire un’assistenza “speciale” al cliente.

All’interno del massimario sono presenti 95 provvedimenti (tratti da iltuoforo.net) con relative massime. I testi integrali delle sentenze sono stati anonimizzati, cosicché l’avvocato possa usufruirne in piena sicurezza delle parti coinvolte. Tutti i provvedimenti e le sezioni sono facilmente consultabili tramite sommario e indice interattivi.

I dati di registrazione non verranno forniti a parti terze.
Per ulteriori informazioni riguardanti il trattamento dei dati, consulta la nostra Privacy Policy.

Back to top button
Close
Close