News giuridiche

Condominio: in caso di conflitto di interessi, come calcolare le maggioranze?

In una recente decisione la Suprema Corte è tornata ad affrontare il tema del conflitto di interessi in ambito condominiale. In particolare, il giudice di legittimità ha nuovamente preso posizione in merito ad una specifica questione: ovvero, se, nel condominio negli edifici, nel caso di conflitto di interessi tra il Condominio e taluni partecipanti, le maggioranze costituenti il quorum deliberativo debbano essere calcolate con riferimento a tutti i condomini ed al valore dell’intero edificio, oppure soltanto ai condomini ed ai millesimi facenti capo ai singoli partecipanti, i quali non versano in conflitto di interessi relativamente alla delibera da assumere.

(Cass. Civ., Sez. II, 28 settembre 2015, n. 19131)

Tags
Mostra altro

staff

Redazione interna sito web giuridica.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close